Sogno di un futuro di mezza estate L umanit quasi completamente sterile il sesso virtuale la regola ma qualcuno cerca delle scorciatoie Una storia indimenticabile ultimo lavoro di Francesco Verso Premio Urania

  • Title: Sogno di un futuro di mezza estate
  • Author: Francesco Verso
  • ISBN: 9788895414591
  • Page: 170
  • Format: ebook
  • L umanit quasi completamente sterile, il sesso virtuale la regola, ma qualcuno cerca delle scorciatoie Una storia indimenticabile, ultimo lavoro di Francesco Verso, Premio Urania 2008.

    • Best Download [Francesco Verso] ò Sogno di un futuro di mezza estate || [Philosophy Book] PDF ☆
      170 Francesco Verso
    • thumbnail Title: Best Download [Francesco Verso] ò Sogno di un futuro di mezza estate || [Philosophy Book] PDF ☆
      Posted by:Francesco Verso
      Published :2018-09-22T08:22:21+00:00

    One thought on “Sogno di un futuro di mezza estate”

    1. Interessante e divertente, questo racconto di Francesco Verso colpisce prima di tutto perché rappresenta una vera e propria sfida linguistica che intriga il lettore fino all’ultimo scroll. L’intreccio disinibito (e omogeneo) tra lo slang serrato di un’umanità che ancora non esiste (ma che potenzialmente è già presente oggi in uno stadio embrionale) e i termini tecnici utilizzati con generosità (per non parlare dei neologismi), non offusca il tema centrale e il messaggio umanizzante ch [...]

    2. Sesso cybernetico e sregolatezza troneggiano in un clima dove la normalità diventa anormale. Nel futuro di Francesco Verso si palesa una società impostata e autodistruttiva: una conseguenza inquietante dei giorni nostri. In un mare di "trasogni" e connessioni oniriche, il racconto si snoda attraverso una trama che assorbe, fatta di tanto futurismo e poco cliché. Una piacevole sorpresa, per chi, come me, si affaccia a questo tipo di genere. E'anche vero che un libro o è scritto bene oppure no [...]

    3. Se l'autore di "Sogno di un futuro di mezza estate" vince un premio* così prestigioso, il motivo c'è. Si narra di sesso virtuale vs. sesso fisico, dove si sovrappongono pulsioni utilitaristiche e profonde che oscillano tra il machismo/conformista e il femminino/femminista. Pregevole ed originale la creazione del linguaggio che usa il protagonista: una specie di gergo giovanile rapportato all'ambientazione e all'utilizzo di strumenti del futuro.* Urania 2008

    4. Trama: In un cyberfuturo si muove Thomas, corre freneticamente verso casa, è in patema e non resiste più: deve trasognare insieme a Yumiko. I loro avatar sono nati lo stesso giorno, nella festa di mezza estate, coincidenza che celebrano con del sesso onirico-virtuale. Quest'esperienza ultrasensoriale basterebbe a Thomas, come al resto della società, ma non a Yumiko e i due si incontrano nella realtà.Un racconto breve cyberpunk costruito abbastanza coerentemente. La storia è una bozza di una [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *