O Cesare o nulla Ritratto della famosa dinastia dei Borgia di origine spagnola caratterizzata da una chiara visione dei propri obiettivi e da una tenacia senza scrupoli Nella stessa famiglia che annovera personaggi

  • Title: O Cesare o nulla
  • Author: Manuel Vázquez Montalbán Hado Lyria
  • ISBN: 9788876845376
  • Page: 336
  • Format: Paperback
  • Ritratto della famosa dinastia dei Borgia, di origine spagnola, caratterizzata da una chiara visione dei propri obiettivi e da una tenacia senza scrupoli Nella stessa famiglia che annovera personaggi come papa Alessandro VI, Cesare e Lucrezia, e Francesco duca di Gandia, generale della Compagnia di Ges e tra gli ispiratori ed esecutori della Controriforma, si plasma la tRitratto della famosa dinastia dei Borgia, di origine spagnola, caratterizzata da una chiara visione dei propri obiettivi e da una tenacia senza scrupoli Nella stessa famiglia che annovera personaggi come papa Alessandro VI, Cesare e Lucrezia, e Francesco duca di Gandia, generale della Compagnia di Ges e tra gli ispiratori ed esecutori della Controriforma, si plasma la tensione al cambiamento dell Umanesimo rinascimentale Al centro della scena campeggia la figura di Cesare Borgia, matador e principe, convinto della virt che riunisce ragione e forza contro la concezione fatalistica della Provvidenza e del destino Sangue sparso per cupidigia, guerre di religione che sono ormai dichiaratamente di predominio, nepotismo, simonia, cinismo e violenza

    • · O Cesare o nulla || à PDF Download by ✓ Manuel Vázquez Montalbán Hado Lyria
      336 Manuel Vázquez Montalbán Hado Lyria
    • thumbnail Title: · O Cesare o nulla || à PDF Download by ✓ Manuel Vázquez Montalbán Hado Lyria
      Posted by:Manuel Vázquez Montalbán Hado Lyria
      Published :2019-03-02T00:49:30+00:00

    One thought on “O Cesare o nulla”

    1. Le messager que reçoit Nicolas Machiavel une nuit, alors qu'il dispute avec hargne une partie de carte, est au bout de l'épuisement. La nouvelle qu'il apporte à l'auguste stratège, d'une importance capitale, semble pourtant avoir mérité la fatigue et les épreuves qui se lisent sur son visage : César Borgia est mort. Avec l'évocation du célèbre personnage se déroule bientôt l'histoire, grandiose et tragique, d'une famille qui lutte pour le pouvoir. Une lutte, qui en servant les inté [...]

    2. Le messager que reçoit Nicolas Machiavel une nuit, alors qu'il dispute avec hargne une partie de carte, est au bout de l'épuisement. La nouvelle qu'il apporte à l'auguste stratège, d'une importance capitale, semble pourtant avoir mérité la fatigue et les épreuves qui se lisent sur son visage : César Borgia est mort. Avec l'évocation du célèbre personnage se déroule bientôt l'histoire, grandiose et tragique, d'une famille qui lutte pour le pouvoir. Une lutte, qui en servant les inté [...]

    3. Tre stellette e mezza che arrotondo con piacere a quattro, dato che, una volta tanto, un romanzo sui Borgia non si limita a sordide scene di sesso più o meno incestuoso, ma racconta effettivamente qualcosa dello scenario politico in cui Cesare, Rodrigo & Co. si sono mossi e in cui hanno agito.La narrazione procede liscia e senza troppi aspetti romanzati, lo stile dell'autore è molto scorrevole (mi sarebbe piaciuto leggere il libro in lingua originale!) e i personaggi sono ben delineati. Pe [...]

    4. 4 stelle perché ho apprezzato la ricostruzione storica della famiglia Borgia (potevo aspettarmi altrimenti da Montalbán?) e per l'interesse che si prova per quasi tutta la narrazione per vicende passate ormai da secoli. Cesare rimane una figura sardonica, affascinante.Un unico grosso difetto: alcune parti sono un po' accessorie e sembrano messe lì per allungare il romanzo. Peccato, ma non altera il mio giudizio.

    5. Terá sido para César Bórgia e não para Lorenzo de Médicis que Maquiavel escreveu 'O Príncipe'?Com todo o peso histórico que a historia tem, e confiando que a pesquisa de Montalbán foi exaustiva, creio ainda assim que o texto podia ser mais cativante. Ou a culpa é da tradução, o que até é muito provável

    6. César Borja, hijo del Papa Alejandro VI luchará con la ayuda de Nicolás Maquiavelo y Leonardo Da Vinci para unificar Italia bajo el mandato de un Estado Pontificio. Francia y España no están muy interesadas.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *